Un’occasione per trascorrere un bel pomeriggio insieme. L’ha offerta la tradizione, quella della Giubiana, che l’ultimo giovedì del mese ha visto i soci del Centro anziani di Renate riunirsi nella sede di via Tripoli.

Risotto e risate

La “truppa” guidata dal presidente Maria Grazia Folci ha pensato a tutto: c’è chi ha sistemato i tavoli nel salone bar, chi ha apparecchiato, chi si è messo ai fornelli per preparare l’immancabile risotto, chi ha distribuito i numeri per la sottoscrizione a premi, sostituita quest’anno alla tombola. Dalle 16, i “nonni” hanno iniziato a varcare la soglia: prima qualche partita a carte, due chiacchiere e poi via alla festa sperando di vincere uno dei premi in palio prima di godersi un bel piatto di riso e un bicchiere di vino in compagnia.