Nuovo presidente per il Lions Club Brianza Host. Francesco Agrati che presiederà il Club nell’anno sociale 2018/2019.

Festa per il Lions Club Brianza Host

Giovedì, nella splendida struttura del “Circolo Golf  ” di Montorfano, il Lions Club Brianza Host ha festeggiato la LIII Charter Night. Quest’ultima è l’anniversario di fondazione del Club ufficialmente omologato il 25 Giugno 1965. Erano presenti il residente della V Circoscrizione Lorenzo Terlera e il Presidente di Zona B Adelio Nobili.

La Charter è il documento ufficiale con il quale il Club è stato immesso nella grande famiglia lionistica mondiale. Il Lions Club International, la più grande “associazione di servizio” al mondo, con un milione e 400mila soci.

Pensiero ai fondatori

Nel corso del solenne cerimoniale, il presidente Adelio A. Ronzoni ha ricordato i 18 soci fondatori che, animati dal comune spirito di servizio, con il loro agire, le loro idee e la loro operosità iniziale, sono stati un prezioso esempio per tutti gli amici Lions che nel tempo li hanno affiancati e seguiti.

Leggi anche:  Il presidente Erba ci ripensa e non vende il Seregno

Per primi, 53 anni or sono, hanno tracciato il nobile percorso del Club, che tuttora prosegue con straordinari risultati in attività di servizio a favore della Comunità, in tutte le tradizionali aree di intervento. Grazie ad una compagine sociale molto unita ed affiatata che lavora in amicizia, armonia e reciproco rispetto.

Il Club cambia… testa

Nel corso della serata vi è stato inoltre il passaggio della carica a Francesco Agrati che presiederà il Club nell’anno sociale 2018/2019.