Una panchina rossa anche a Meda per ricordare le donne vittime di violenza e riflettere sul tema. E’ la richiesta del Circolo XX Settembre e di altri firmatari, che hanno protocollato una lettera al sindaco Luca Santambrogio.

Una panchina rossa per il 25 novembre

Il Circolo XX Settembre e altri firmatari chiedono che, come già avvenuto in altri Comuni limitrofi, “anche a Meda si possa individuare uno spazio pubblico dove collocare una panchina dipinta di rosso da dedicare alla memoria delle tante, troppe donne uccise ma anche come momento di riflessione su questo triste fenomeno”. L’occasione potrebbe essere il 25 novembre, data in cui ricorre la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Potrebbe essere posizionata in via Giovanni XXIII

“Lo spazio da noi individuato potrebbe essere quello all’inizio di via Giovanni XXIII, in direzione piazza del mercato, luogo purtroppo spesso utilizzato per il parcheggio di grossi automezzi e anche di abbandono dei rifiuti. Svolgerebbe pertanto anche più funzioni”, concludono i firmatari.

Leggi anche:  Un albero per Emanuele, studente morto in un incidente