A Seveso arrestato un 23enne con la droga nel parchetto pubblico. Alla vista dei Carabinieri ha gettato via un involucro con undici dosi di marijuana ma non è sfuggito ai militari.

Arrestato sevesino di 23 anni

Nella serata del 19 novembre, verso le 22, in via Pordenone a Seveso i Carabinieri della stazione locale hanno tratto in arresto un sevesino 23enne in flagranza di reato. Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti l’accusa per il giovane, incensurato e disoccupato.

Marijuana nel parchetto pubblico

Il sevesino è stato notato dai militari all’interno del parchetto pubblico mentre gettava via un involucro con undici dosi di marijuana, per un peso di poco superiore a trenta grammi.  I Carabinieri in seguito hanno perquisito anche la sua abitazione, dove sono state trovate e sequestrate altre undici dosi della stessa sostanza stupefacente per un peso di 31,30 grammi. Nell’alloggio rinvenuti anche 43 grammi di hashish.

Segnalati tre assuntori di droga

Nel corso del servizio dell’Arma sono stati controllati e segnalati alla Prefettura tre brianzoli, tra cui una ragazza, che erano in possesso di “spinelli” e quantitativi di stupefacenti per uso personale. Mercoledì mattina il 23enne sevesino è stato giudicato per direttissima in Tribunale a Monza. Il Giudice ha convalidato l’arresto e rinviato il procedimento giudiziario ad aprile del prossimo anno. L’arresto di martedì segue un’altra operazione effettuata a Seveso dai Carabinieri all’inizio del mese, leggi qui.

Leggi anche:  Vittorio Brumotti a Monza per documentare lo spaccio di droga

Torna alla home page.