Assalto esplosivo nella notte al bancomat della filiale della Banca Popolare di Milano di Biassono.

Un boato nella notte

Una banda di ladri ha colpito alle 3 di oggi, sabato 9 febbraio, facendo esplodere lo sportello dell’istituto di credito in via Cesana e Villa.  Un fortissimo boato ha svegliato i residenti della zona. I malviventi, come detto, sono entrati in azione intorno alle tre. Non è chiaro, al momento, di quante persone fosse composto il gruppo.
I carabinieri stanno analizzando in queste ore i filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza della zona, anche per provare a individuare l’auto sulla quale i ladri poi sono scappati.

Vigili del fuoco e carabinieri intervenuti in via Cesana e Villa a Biassono (foto Bennati)

Secondo le prime informazioni, la banda avrebbe fatto saltare in aria il bancomat probabilmente adoperando l’acetilene come già avvenuto in altri colpi analoghi messi a segno nella zona.  Ad Albiate era successo prima di Natale.  Sul posto i Vigili del fuoco , insieme ai carabinieri della vicina caserma di Biassono e il Reparto Investigazioni scientifiche dell’Arma. Ancora da quantificare l’ammontare del bottino. Ingenti i danni allo sportello automatizzato preso di mira, come spesso accade, nel fine settimana nel momento in cui i bancomat contengono la massima quantità di contanti, quella caricata in vista dei prelievi del week-end.