Maxi incidente nella notte tra il 2 e il 3 gennaio 2019 sulla A1: un ragazzo di 28 anni ha perso la vita. Altre 10 persone sono rimaste ferite.

Cinghiali in A1

Sono i colleghi del GiornalediLodi.it a raccontare del terribile incidente che si è consumato nella notte appena trascorsa, tra il 2 e il 3 gennaio 2019, in A1. L’improvvisa invasione della carreggiata da parte del branco ha provocato un tamponamento a catena coinvolgendo tre autovetture, con risultati fatali.

Tamponamento a catena

Il sinistro si è consumato in direzione sud dell’autostrada Milano-Napoli, intorno alle 4 di questa notte, nel tratto compreso tra Lodi e Casalpusterlengo. 

Un morto, fra i feriti anche dei bambini

Nell’impatto un giovane di 28 anni ha perso la vita mentre sono rimaste ferite altre 10 personetre bambini (due di 8 e uno di 11 anni), due ragazzini di 13 anni e una ragazzina di 15 anni, tre donne di 27, 37 e 39 anni e due uomini di 40 e 48 anni. Sul posto i Vigili del Fuoco, 5 ambulanze e due automediche. I feriti, dopo le prime cure, sono stati trasportati ai vicini ospedali di Lodi e Piacenza. Nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni.

Leggi anche:  Seveso, malore al supermercato: interviene l'automedica

SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU GIORNALEDILODI.IT