Due aggressioni nel giro di poco a Seregno, un’intossicazione etilica a Seveso e Monza, un infortunio a Villasanta e diversi malori. Stanotte i soccorritori hanno avuto un gran daffare sulle strade della Brianza.

Due aggressioni a Seregno

A Seregno nel giro di 45 minuti si sono verificate due aggressioni. La prima intorno alle 23.30 alla fabbrica dismessa della Carburatori Dell’Orto in via San Rocco. Pare si tratti di un accoltellamento. Sul posto diverse pattuglie dei Carabinieri, una pattuglia dei Vigili urbani e  i Vigili del fuoco, oltre a un’ambulanza di Seregno Soccorso, una di Avis Meda e un’automedica. A rimanere ferito un 34enne trasportato all’ospedale di Desio in codice verde. La seconda, un quarto d’ora dopo la mezzanotte alla stazione ferroviaria di piazza 25 aprile, dove si sono portati i Carabinieri e l’ambulanza della Croce verde di Lissone, i cui soccorritori hanno trasferito un 26enne all’ospedale di Carate Brianza.

Intossicazioni a Seveso

Due intossicazione etiliche sono invece avvenute a Seveso e Monza. La prima alla stazione di piazza Mazzini a Seveso: ad alzare troppo il gomito un 52enne che però ha rifiutato il trasporto in ospedale.

Leggi anche:  Ore di violenza. Un 15enne è gravissimo dopo aver bevuto troppo SIRENE DI NOTTE

Infortunio a Villasanta

Un infortunio è accaduto a Villasanta poco prima della una in piazza Oggioni 6: è rimasto ferito un 22enne trasferito in codice giallo all’ospedale San Gerardo di Monza dalla Croce rossa di Villasanta.

Malori a Desio e Seveso

Due persone si sono sentite male a Desio e Seveso. A Desio intorno alle 3.40 in via Monsignor Cattaneo ha accusato un malore un 20enne, poi trasferito in codice verde all’ospedale di Desio, a Seveso in largo volontari del sangue i soccorritori sono intervenuti per un 75enne, poi trasportato in codice giallo all’ospedale di Desio.