E’ morto l’anziano investito in via Turati a Giussano ieri mattina, sabato 29 giugno. Il decesso è sopravvenuto in ospedale nel tardo pomeriggio e la notizia si è diffusa in città ieri sera.

E’ morto l’anziano investito

Purtroppo non ce l’ha fatta l’anziano investito ieri mattina in via Turati a Giussano. L’uomo, un 87enne di Birone, è deceduto per le gravi ferite riportate. L’incidente è avvenuto lungo una strada stretta che passa attraverso i campi e che gli automobilisti utilizzano come scorciatoia. Ad investirlo, per cause in via accertamento da parte degli uomini della Polizia locale, intervenuti sul luogo del sinistro, una “Ford Fiesta” di colore bianco condotta da una giovane donna.

L’impatto è stato violentissimo, tanto che l’anziano è finito sul parabrezza della vettura sfondandolo. Soccorso prontamente da un’automedica e da un’autoambulanza di Seregno Soccorso è stato ricoverato all’ospedale San Gerardo di Monza, dove è spirato alcune ore dopo. Troppo gravi i traumi riportati nell’impatto.

Toccherà ora uomini della Locale di Giussano, guidati dal comandante Martino De Vita, ricostruire l’esatta dinamica del fatale sinistro.

Leggi anche:  Schianto violentissimo a Cesano Maderno, paura per due giovanissimi VIDEO

Tre vittime della strada in poche ore

La tragedia di Giussano si  aggiunge a quella che si è consumata nella tarda serata di venerdì lungo la Tangenziale Nord, all’altezza di Nova Milanese, dove due ragazzi in moto sono stati travolti e uccisi da un Suv condotto da un 45enne di Cinisello Balsamo risultato poi positivo all’alcoltest.

TORNA ALLA HOME