Esce di strada e sfonda il muro dell’ex ospedale. Singolare incidente nella notte appena trascorsa, tra mercoledì e giovedì, a Vimercate. Una persona alla guida di una Lancia Y ha abbattuto parte del muro di recinzione del vecchio ospedale di Vimercate, lungo via Ronchi.

Dinamica da chiarire

Ancora da chiarire la dinamica dell’accaduto. Quel che è certo è che l’auto, pare intestata ad una donna, è finita fuori dalla carreggiata, salendo prima sul marciapiede e poi contro il muro che delimita l’area del vecchio nosocomio. Evitate per fortuna le tante piante presenti lungo il marciapiede. Lungo la recinzione si è aperto un grosso varco.

Il varco aperto dall’auto

Il conducente, incolume,  ha lasciato l’auto sul posto

Il conducente (l’auto è intestata a una donna residente a Ruginello) ha poi lasciato il veicolo davanti all’ex Consorzio, a una cinquantina di metri dal punto di impatto, e si è allontanato, incolume.