Furto di gasolio dal carro merci, arrestati due stranieri a Seveso. I due sono stati beccati in flagrante mentre asportavano il carburante dal serbatoio di un carro merci.

Furto di gasolio da un deposito in via Leoncavallo

I fatti risalgono al primo maggio: nel tardo pomeriggio ai Carabinieri della stazione di Seveso è giunta la segnalazione di una residente che aveva notato due individui sospetti scavalcare la recinzione e introdursi nel deposito Trenord tra le vie Leoncavallo e Brennero. I militari si sono prontamente portati sul posto e hanno beccato i due ladri di carburante in flagrante.

Con tre taniche stavano prelevando 80 litri di carburante

I due, un ucraino del 1983 e un rumeno del 1986, entrambi residenti a Cesano Maderno, disoccupati e volti già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, dopo aver parcheggiato un furgone in via Brennero, con tre taniche stavano prelevando il carburante dal serbatoio del carro merci in sosta, riuscendo ad asportarne 80 litri. Sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Processati mercoledì 2 maggio per direttissima, sono stati sottoposti all’obbligo di firma.