Il fatto risale a domenica 9 aprile. Tre uomini coperti di sangue sono il risultato della rissa scoppiata in piazza Castello e proseguita lungo Corso Milano a Monza. Si tratta dell’ennesimo episodio di guerriglia tra stranieri in città.

Notte di guerriglia

L’aggressione ha avuto inizio dopo le 22 per cause che i carabinieri di Monza, giunti sul posto, stanno cercando di chiarire. Secondo le testimonianze raccolte sul posto, la rissa si sarebbe svolta in un’area estesa. Al momento non è dato sapere chi abbia portato a segno questa aggressione. Dalle ferite trovate sui tre stranieri, sembra confermata l’ipotesi che sia stato utilizzato un coltello.

Ferite alla testa

I feriti hanno riportato tagli alla schiena e al capo, uno al volto vicino all’occhio. Sulla questione stanno investigando i carabinieri che seguono ogni pista. I tre stranieri, tutti di origine africana, sono stati condotti all’ospedale per le cure del caso.

Le foto dei soccorsi