Il vento spazza via anche il presepe.  Le violente raffiche che nella giornata di ieri, mercoledì, si sono abbattute sulla Brianza non hanno risparmiato nemmeno la Natività allestita come ogni anno in piazza Trivulzio, a Omate di Agrate, dai volontari dell’Associazione culturale omatese.

Spazzato via anche Gesù Bambino

Delle sagome in legno posizionate sotto la capanna allestita davanti al sagrato della parrocchiale di San Zenone ha resistito solo quella della Madonna. Abbattute, invece, tutte le altre, a cominciare da Gesù Bambino.

Volontari al lavoro per ripristinare il presepe

Ai volontari il compito di ripararle e rimetterle al loro posto in vista dell’arrivo dei Magi. Già nella giornata di oggi, giovedì, dovrebbero tornare al loro posto.

Abbattuta anche la recinzione del cantiere della nuova piazza

Il vento ha però colpito anche in piazza Sant’Eusebio, sempre ad Agrate. Qui a cedere è stata la recinzione che delimita il cantiere nell’area dell’ex Curt di uperari, proprio di fronte alla parrocchiale, dove sorgerà parte della nuova piazza cittadina. La Polizia locale è subito intervenuta delimitando la zona coi nastri in attesa che la recinzione venga ripristinata.

Leggi anche:  Lite stradale finisce a botte: due feriti in ospedale

Guarda la gallery