Infortunio sul lavoro a Meda: titolare e operaio in ospedale con ustioni. L’incidente è avvenuto ieri in via Rho.

Infortunio sul lavoro a Meda: due operai in ospedale con ustioni

Infortunio sul lavoro ieri sera a Meda per il titolare di una ditta di produzione di mobili e per uno dei suoi operai, finiti all’ospedale Niguarda di Milano con ustioni al viso e alle braccia.

In base ad una prima ricostruzione e per cause ancora in corso d’accertamento, il titolare, 32enne, e l’operaio di 36 anni sono stati colpiti da una esplosione avvenuta sul macchinario al quale stavano lavorando e che ha provocato loro ustioni al volto e alle braccia. Sul posto, in via Rho, sono arrivati tempestivamente i soccorsi, unitamente ai Carabinieri, ai Vigili del fuoco di Seregno e al personale dell’Ats di Desio.

Entrambi i feriti sono stati trasportati all’ospedale Niguarda di Milano in codice giallo. Il titolare dell’azienda è stato dimesso nella notte con ustioni di primo e secondo grado e una prognosi di 10 giorni. L’operaio 36enne invece è ancora ricoverato nel reparto Grandi Ustioni, non in pericolo di vita.