Arrestato ladro di biciclette all’oratorio di Santa Valeria in via Wagner a Seregno. E’ stato sorpreso dai Carabinieri in borghese mentre cercava di allontanarsi con la mountain bike di un ragazzo.

Ladro di biciclette all’oratorio

E’ stato sorpreso dai Carabinieri in borghese mentre cercava di allontanarsi con una bicicletta dopo aver tagliato il cavo con cui era legata alla recinzione.  Il ladro è stato sorpreso all’interno dell’oratorio di Santa Valeria a Seregno, mercoledì intorno alle 11.

Nei guai un seregnese 34enne

Nei guai un seregnese di 34 anni, di fatto senza fissa dimora, nullafacente e tossicodipendente, con pregiudizi di polizia. Fra una decina di biciclette legate alla recinzione dell’oratorio di via Wagner aveva scelto una mountain bike “Trek” del valore commerciale di mille euro. Era di un 16enne di Giussano che frequenta l’oratorio feriale.

Nello zainetto gli arnesi da scasso

Durante un’attività di controllo lo hanno fermato i militari della sezione operativa del Norm. Nello zainetto del furfante sono stati sequestrati due tronchesi e un cacciavite, oltre al cavo di sicurezza con combinazione appena tagliato per asportare il velocipede.

Leggi anche:  Gettano la spazzatura sul cruscotto per distrarre una automobilista e derubarla

Obbligo di firma per il furfante

Il ladro di biciclette è stato arrestato per tentato furto aggravato e denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Per il seregnese il giudice ha disposto l’obbligo di firma.  Non è la prima volta che i Carabinieri intervengono per fatti analoghi, leggi qui.