Morta la donna travolta del treno. E’ successo poco fa in via Osculati a Monza,  l’anziana ha attraversato i binari quando è sopraggiunto il convoglio.

Morta la donna travolta dal treno

Una donna di 74 anni è morta poco dopo le 16 di oggi, giovedì 18 luglio, lungo la linea ferroviaria che da Monza porta a Lecco. Ha attraversato i binari in via Osculati a Monza senza avvedersi del convoglio che sopraggiungeva. Nonostante i soccorsi immediati è stato subito chiaro che per lei non c’era nulla da fare. Sul posto, oltre all’autoambulanza dei Volontari di Vimercate, l’automedica, i Vigili del fuoco di Monza e la Polizia ferroviaria. Agli agenti toccherà ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

In compagnia della donna c’era il marito 78enne, rimasto illeso, che ha assistito impotente alla tragedia.

Fermi i treni lungo la linea

I treni lungo la linea ferroviaria, nel tratto tra Monza e Villasanta, sono stati ovviamente immediatamente bloccati in attesa del nulla osta del magistrato di turno per la rimozione del cadavere.

Leggi anche:  Incendio in stazione a Monza: il deposito s'è riacceso in serata

I pendolari che utilizzano il “Besanino”, il treno che collega Milano a Lecco passando per Molteno, se diretti a Lecco possono usare la linea via Carnate, oppure prendere i bus approntati per collegare le stazioni di Monza e Villasanta.  Tutte le informazioni del caso su: http://www.trenord.it/IT/servizi/direttrici/D007/lecco—molteno—monza—milano.aspx

 

TORNA ALLA HOME