Dopo aver messo a segno la rapina è scappato a piedi per il centro di Muggiò. Ieri, intorno a mezzogiorno, un malvivente ha fatto irruzione all’interno del Banco Desio di via Pellico.

Rapina in banca: è fuggito

L’allarme è scattato poco prima delle 12 quando un uomo, con un cappellino in testa, sarebbe entrato all’interno dello sportello di via Pellico, all’angolo con via Magenta.

Il rapinatore, armato di taglierino, si sarebbe fatto consegnare parte delle banconote a disposizione delle casse. Dopo aver messo a segno il colpo sarebbe scappato dalla filiale a piedi.

Sul posto i Carabinieri

Immediata è stata la telefonata alla Caserma dei Carabinieri di Muggiò. Sul posto è infatti intervenuta una gazzella che, giunta nella filiale, ha ascoltato i bancari per cercare di ricostruire la dinamica dell’accaduto e per mettersi sulle tracce del malvivente.

Due giorni fa un rapinatore è stato arrestato dalla Polizia di Stato dopo aver messo a segno due colpi ai danni di una farmacia a Cinisello Balsamo.

Leggi anche:  Ubriaco alla guida causa incidente e scappa, fermato al McDrive FOTO E VIDEO

© RIPRODUZIONE RISERVATA