Rapinarono una villa e ferirono una bambina: arrestati. Il colpo era stato messo a segno lo scorso 2 agosto a Paderno Dugnano.

Rapinarono una villa e ferirono una bambina: arrestati

Lo scorso 2 agosto cinque rapinatori si erano introdotti in una villa di proprietà di un noto imprenditore a Paderno Dugnano armati di coltelli da cucina. Durante il colpo i malviventi avevano sorpreso la figlia del proprietario, una bambina di 11 anni, che stava chiamando le Forze dell’ordine con il cellulare.

Uno dei rapinatori aveva quindi immediatamente strappato il telefono dalle mani della piccola facendola cadere malamente. Caduta che le è costata alcune lesioni alla tibia.

Scappando, i malviventi, erano riusciti a rubare circa 10 mila euro in contanti. Fondamentali per le indagini sono stati i vicini di casa della famiglia. Questa mattina, mercoledì 27 novembre, i cinque italiani sono stati arrestati.

TUTTI I DETTAGLI SU SETTEGIORNI.IT