Terribile schianto nel tunnel, è morto il 36enne coinvolto nel gravissimo incidente di questa notte sulla Ss36. La notizia è arrivata nella tarda mattinata.

Lo schianto

Lo schianto si era verificato questa notte alle 4,15 sotto il tunnel di viale Lombardia a Monza, in direzione Lecco. A rimanere coinvolto in un gravissimo incidente Massimo Pierro, un 36enne al volante di una Volkswagen Polo. Per dinamiche ancora da chiarire, l’automobilista è stato protagonista di un terribile schianto e la sua macchina è andata completamente distrutta.

Gravissimo in ospedale, poi il tragico epilogo

Gli altri automobilisti di passaggio hanno lanciato la richiesta di soccorsi e nel giro di pochi minuti sono arrivati i mezzi della Croce Rossa e della Polstrada di Seregno e Lecco. Subito le condizioni dell’automobilista erano parse gravissime. Soccorso sul posto, il 36enne è stato poi portato in codice rosso all’ospedale San Gerardo. Le sue condizioni erano parse subito disperate, tanto da far temere subito il peggio. Nonostante l’orario gravi anche le ripercussioni sul traffico: l’auto è stata recuperata dagli operatori del soccorso stradale Agliata. Gli uomini della Polstrada dopo aver effettuato i rilievi del caso nel tunnel stanno ricostruendo in queste ore quanto accaduto. Poi, a metà mattinata il tragico epilogo con il decesso del 36enne.

Leggi anche:  Cambio nel Movimento 5 Stelle a Vimercate