Scippatori le rubano lo zaino: dentro c’era anche l’apparecchio per i denti. L’appello sul web della derubata per ritrovare almeno il bite ortodontico.

Scippatori in moto in azione

Il furto con strappo è avvenuto nei giorni scorsi, a Bresso, in via Ludovico Ariosto, strada che collega Bruzzano a via Vittorio Veneto. La vittima è stata avvicinata da due malviventi, che pare fossero a bordo di uno scooter Bmw. Hanno afferrato lo zaino, allontanandosi subito dopo e facendo perdere le loro tracce, poco prima dell’arrivo dei Carabinieri. Proprio i militari della Compagnia di Sesto San Giovanni starebbero valutando con attenzione il particolare della marca del motociclo, che sarebbe collegato ad altri scippi e furti con destrezza avvenuti nel territorio del Nord Milano nell’ultimo periodo.

L’appello per ritrovare l’apparecchio

Il post su Facebook con l’appello per ritrovare il bite ortodontico

La vittima dello scippo, dalla pagina Facebook del gruppo “Sesto S.G. Segnalazioni”, ha voluto lanciare un appello. Dentro lo zaino che le è stato rubato, infatti, c’era anche il suo bite ortodontico, apparecchio realizzato dal dentista soprattutto per chi tende a digrignare i denti di notte, durante il sonno. “Mi hanno rubato uno zaino nero Jansport con dentro tutto, ma in particolare un bite ortodontico in cofanetto rosa – ha scritto sui social – Se trovate l’apparecchietto in cestini o buttato in parchi mi date una mano? Grazie”.