A Meda violento scontro all’incrocio accanto alla ferrovia. Ferita un’anziana alla guida di una Fiat Panda urtata da un furgone. Sul posto Polizia locale, Vigili del fuoco di Seregno e ambulanza del “118”.

Scontro all’incrocio accanto alla ferrovia

Pochi minuti dopo le 13.30 violento scontro a Meda. Coinvolti un furgone Opel e una Fiat Panda, alla guida della quale si trovava un’anziana di 70 anni rimasta ferita ma in maniera non grave. La collisione all’incrocio accanto alla ferrovia fra viale Francia, via Cadorna e via Busnelli.

L’intervento dei soccorritori e dei pompieri

Sul posto si sono portati la Polizia locale per rilevare il sinistro, i Vigili del fuoco del distaccamento di Seregno per la rimozione dell’utilitaria dalla sede stradale e un’ambulanza della Croce Bianca di Cesano Maderno per prestare le prime cure alla donna al volante. Le sue condizioni, comunque, non sono preoccupanti.

La dinamica del violento scontro

Secondo i primi riscontri degli agenti della Polizia locale, la collisione sarebbe stata provocata dal furgone  proveniente da via Seveso in direzione di via Cadorna, che non avrebbe rispettato il segnale rosso al momento di impegnare l’intersezione semaforica. In quel momento ha urtato con violenza la fiancata destra della Fiat Panda, che percorreva viale Francia in direzione di via Busnelli lungo la linea ferroviaria.

Leggi anche:  Schianto in moto, muore centauro di Meda

 Torna alla home page.