Tenta la rapina in Posta, arrestato grazie alla soffiata di un passante. L’episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri, lunedì 3 dicembre, a Lesmo.

Tenta la rapina

Aveva oscurato le telecamere di videosorveglianza dell’ufficio postale di via Manzoni a Lesmo con dei fogli adesivi. Era armato di taglierino. Il suo volto era nascosto da un paio di occhiali da sole ed era in procinto di fare irruzione nell’istituto in pieno pomeriggio ieri, lunedì 3 dicembre. Ma è stato arrestato dai Carabinieri in flagranza di reato grazie alla segnalazione di un passante, insospettito dai movimenti dell’uomo. Lui, un 38enne incensurato nato a Cerignola in provincia di Foggia ma residente a Lesmo, aveva organizzato tutto nei minimi dettagli. Ma, fortunatamente, gli è andata male. L’arma è stata sottoposta a sequestro. Nessuno dei coinvolti è rimasto ferito.