Tre aggressioni, malori e il ribaltamento di un’auto fortunatamente risolto senza conseguenze gravi per le persone a bordo. Ecco il report degli interventi dei soccorritori del 118.

Aggressione a Desio

L’allarme ai soccorritori è scattato alle 19.06 a Desio, in via San Gennaro. A quanto si apprende dalle prime informazioni, un 59enne sarebbe rimasto coinvlto in un’aggressione. I paramedici del 118, dopo aver prestato le prime cure al ferito, hanno preferito trasferirlo all’ospedale di Desio.

Ribaltamento

Tanta paura per l’incidente stradale che si è verificato alle 21 a Cogliate, lungo via Volta all’altezza del civico 153. Nel ribaltamenento sono rimaste coinvolte e ferite tre persone: una 50enne, un 55enne e un bimbo di otto anni. Nonostante la prima chiamata ai soccorritori – giunti sul posto con due ambulanze e un’automedica – fosse d’emergenza, alla fine i tre feriti sono stati trasportati all’ospedale di Saronno in codice verde.

Malore a Brugherio

Non sono ancora note, al momento in cui si scrive, le condizioni di salute del 37enne che ieri, alle 21.29, ha accusato un malore a Brugherio, in via Andrea Doria all’altezza del civico 17. L’allarme ai soccorritori è scattato in codice giallo, che evidenzia una media criticità delle condizioni della persona. Ma i soccorritori, dopo aver prestato le prime cure sul posto, hanno preferito approfondire trasferendo il 37enne al Pronto soccorso dell’ospedale di Cernusco sul Naviglio.

Leggi anche:  Francesco Mandelli legge "A come Arianna" per Libere Democratiche

Violenza a Seregno

Un altro episodio di violenza nella notte che si è appena conclusa. Questa volta, teatro dell’aggressione che si è consumata alle 21.33, è Seregno. La segnalazione è stata effettuata da piazza Prealpi, all’altezza del civico 7. Ma dopo le prime cure sul posto, i soccorritori del 118 hanno creduto opportuno di non dover trasferire il 23enne coinvolto nell’aggressione all’ospedale.

Desio

Ancora violenza per le strade della Brianza. A quasi un’ora di distana dall’episodio accaduto a Seregno, a Desio, in via Pio XI all’altezza del civico 2, un’altra aggressione. Questa volta ad avere la peggio è stata una 36enne. Sul posto, oltre ad aver allertato i Carabinieri, i soccorritori del 118 hanno poi deciso di non trasportare la ferita in ospedale.