Sospesa la licenza a un pubblico esercizio di piazza Libertà a Trezzo. L’intervento dei carabinieri è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 18 novembre 2019.

Trezzo, sospesa la licenza di un bar

I carabinieri della Stazione di Trezzo hanno notificato a  un 34enne cinese, titolare di un esercizio pubblico situato in Piazza libertà, il decreto di  sospensione
della licenza di esercizio pubblico  ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico Leggi Pubblica Sicurezza. Il provvedimento, della durata di 10 giorni, è stato disposto dal Questore di Milano sulla base della segnalazione effettuata dai militari della Stazione di Trezzo sull’Adda i quali, nei controlli di polizia effettuati nei mesi scorsi, hanno accertato la presenza di diversi avventori con precedenti penali e di polizia, oltre ad aver ricevuto la segnalazione di aggressioni avvenute all’interno dell’esercizio.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI