Matteo Salvini alla Festa provinciale della Lega ad Arcore

Matteo Salvini è stato ospite questa sera della Festa provinciale della Lega ad Arcore. La sua visita era attesa ieri ma è stata rinviata poco prima. Ecco alcuni dei momenti salienti del suo intervento.

Aggiornamento delle 22.30: Alla fine del suo intervento Salvini ha ricevuto in regalo un quadro del pittore Mirò:

Aggiornamento delle 22.00: Tempo di vacanze e tempo di spiagge sicure. Ma a settembre l’attenzione si sposta sulle scuole. Ecco le parole di Salvini:

Aggiornamento delle 21.45: Visti i recenti articoli di cronaca nazionale sulle vacanze del ministro Salvini (NE ABBIAMO SCRITTO ANCHE NOI QUI) e anche la polemica che si è creata su suo figlio, il leader della Lega ha voluto commentare, anche scherzosamente, gli episodi davanti alla platea Brianzola. E non sono mancate le battute scherzose (VIDEO IN APERTURA D’ARTICOLO).

Aggiornamento delle 21.30: Salvini sta parlando al folto pubblico brianzolo che è arrivato ad Arcore in occasione della sua visita. Parlando di futuro ha detto: “Io voglio un’Italia con più treni, più strade, porti, viadotti e ferrovie”.

Aggiornamento delle 21.00: E’ arrivato con un leggero ritardo, poco dopo le 21, il leader della Lega Matteo Salvini che sta parlando in questi minuti alla festa provinciale di Arcore.

“L’ultimo atto che ho firmato in ufficio prima di prendere l’aereo e venire qui è un’altra promessa mantenuta. Sessanta milioni di euro per mettere le telecamere negli asili nido e nelle scuole materne.  Ne parlavamo da anni e dal prossimo anno sarà legge. Si partirà dai nidi e dalle scuole materne per poi arrivare anche alle case di riposo per anziani”.

LEGGI ANCHE: Anziani maltrattati nella casa di riposo di Besana in Brianza

Leggi anche:  L'Oratorio Sacro Cuore vince la Champions League delle associazioni arcoresi FOTO

LEGGI ANCHE: Ma tu non muori mai, ti butto io dalla finestra
“Una legge che servirà anche per difendere il personale onesto, che lavora nel migliore dei modi – ha proseguito Salvini.

Il rinvio di ieri

L’intervento di Salvini, come detto, era atteso nella serata di lunedì ma a poche ore dal suo arrivo è stato rinviato perché il vicepremier si è dovuto trattenere a Roma per la votazione sul Decreto sicurezza bis.

LEGGI DI PIU’ QUI 

Una visita poco gradita da qualcuno…

La nostra redazione aveva annunciato la partecipazione del leader del Carroccio ad Arcore già sabato scorso.

Una visita poco apprezzata da alcuni esponenti politici locali. In particolare dagli esponenti di “Leu” e della civica “ImmaginArcore” che nella loro bacheca di via Gorizia hanno esposto un manifesto per esprimere tutto il loro dissenso per l’arrivo in città del leader del Carroccio.

LEGGI QUI IL MESSAGGIO PER SALVINI