Provincia MB: Luca Santambrogio, sindaco di Meda della Lega, è ufficialmente  il nuovo presidente della Provincia MB. Vice è stato nominato Riccardo Borgonovo, Forza Italia, ex sindaco di Concorezzo.

Provincia MB:  Santambrogio presidente, Borgonovo vice

L’Ufficio elettorale della Provincia ha terminato questa mattina, sabato 27 luglio,  le verifiche conseguenti alle operazioni di scrutinio avvenute ieri, venerdì 26 luglio,  e ha proclamato  nuovo presidente Luca Santambrogio con 41.291 voti ponderati, pari al 51,14%.

L’altro candidato alla Presidenza, Concettina Monguzzi, sindaco di Lissone, ha raccolto 39.453 voti ponderati. (48,86%) Hanno votato in totale 700 tra sindaci e consiglieri, pari al 79,82% degli aventi diritto. 23 i voti validi espressi da elettori provenienti da Comuni fino a 3000 abitanti; 76 fino a 5000 abitanti; 196 fino a 10.000 abitanti; 248 fino a 30.000 abitanti; 128 fino a 100.000; 29 da Comuni fino a 250.000 abitanti.

La convalida dell’elezione è prevista per giovedì 1°agosto alle ore 14.30 in apertura della seduta del Consiglio provinciale, presso la sede dell’Ente, in  via Grigna 13, a Monza. Seguirà il giuramento del nuovo presidente. Vicepresidente è stato nominato  Riccardo Borgonovo, già sindaco di Concorezzo.

Il programma del neopresidente

“Il nostro principale interesse – è riportato nel programma del centrodestra che qui sintetizziamo – è quello di ricostruire il ruolo primari della Provincia. Ruolo istituzionale importante per questo mandato elettorale per la Provincia sarà quello di sostenere in pieno il documento a firma di Unione province lombarde, Regione Lombardia e Anci Lombardia che chiede al governo il ritorno alle Province quale ente di primo livello con risorse in linea con i compiti ad essa affidati. Fondamentale, dell’organizzazione attuale, è mantenere la centralità e l’importanza dell’assemblea dei sindaci, vero momento di confronto costruttivo anche fra visioni diverse degli argomenti”.

Leggi anche:  Autonomia Lombardia, Fontana al Meeting di Cl: "Non penalizza il Sud" VIDEO

Il centrodestra guarda  quindi al Bilancio provinciale, alla situazione dei ponti e agli interventi su manufatti di proprietà, oltre che a “valorizzare le quote azionarie che la Provincia possiede nelle società partecipate con un frequente confronto sulle scelte strategiche che veda il coinvolgimento di tutti i soci”.

Altro obiettivo la riduzione del consumo di suolo, partendo dal Ptcp. “La Provincia che abbiamo in mente per raggiungere tutti questi obiettivi – così conclude il programma – è un Ente vicino ai Comuni, che svolga al meglio il suo ruolo di coordinamento e diventi realmente un punto di riferimento per promuovere una modalità condivisa e coordinata”.

Provincia MB: un ritorno al centrodestra

Con l’elezione di ieri la Provincia di Monza e Brianza torna nelle mani del centrodestra come era stato all’origine, con l’elezione a presidente di Dario Allevi, oggi sindaco di Monza, c’erano state poi le elezioni che avevano premiato Gigi Ponti e Roberto Invernizzi (due volte), entrambi del centrosinistra.  Ora il ritorno al centrodestra, che si è presentato compatto a questa tornata elettorale, candidando il leghista Luca Santambrogio, eletto quarto presidente dell’Ente.

TORNA ALLA HOME