Il Seregno non si rialza, al Ferruccio passa la Pro Sesto.

Brutto momento

Gli azzurri arrivavano da due sconfitte consecutive e non sono riusciti a interrompere la serie negativa. I ragazzi di Andrea Ardito sono andati subito in svantaggio per via del gol di Cristian Bertani. Subitaneo il pareggio di Daniele Grandi, ma i sestesi sono tornati in vantaggio grazie a Filippo Guccione. Nella ripresa poi lo stesso Guccione ha fissato il risultato sull’1-3 che fa tornare al successo la Pro e fa piangere il Seregno.

Classifica grigia

I brianzoli finora hanno vinto 3 partite sulle 14 giocate e, con diverse partite del turno ancora da giocare, sono giusto una lunghezza sopra la zona playout. Il momento è complicato e ci si aspetta anche qualche movimento sul mercato in entrata, possibile fino a sabato prossimo. Contro la Pro Sesto ha esordito intanto Luca Signorelli, ultimo arrivo alla corte di Ardito. Il suo ingresso però non ha cambiato le sorti della gara del Ferruccio.

Leggi anche:  Anziano trovato morto in casa a Seregno FOTO

Il punto sul girone

Gli altri risultati del sabato. Caronnese-Villa d’Almè 2-1, Rezzato-Ciserano 2-1, Villafranca-Legnago 2-1. Si giocano domenica Caravaggio-Pontisola, Darfo-Mantova, Scanzorosciate-Ambrosiana, Sondrio-Como, Virtus Bergamo-Olginatese. La classifica dopo le gare del sabato: Mantova 34, Como e Caronnese 30, Pro Sesto e Rezzato 29, Sondrio, Virtus Bergamo e Villa d’Almè 20, Pontisola 17, Caravaggio 16, Darfo Boario e Seregno 15, Villafranca 14, Scanzorosciate e Ambrosiana 11, Legnago 10, Ciserano 9, Olginatese 2. Seregno di nuovo in campo mercoledì pomeriggio, sul campo dei bergamaschi del Pontisola.

Sul Giornale di Seregno in edicola e disponibile on line da martedì 11 dicembre ampio servizio dedicato alla partita del Ferruccio, con interviste, pagelle e curiosità. Tanto spazio anche alle squadre impegnate nei campionati dilettantistici regionali.